La serenità dei piccoli all’interno di un box giochi adatto alle esigenze loro e dei genitori

Rappresentano un modo per accrescere la psicomotricità dei piccoli e un ottimo aiuto per i genitori. Parliamo dei box giochi per i bambini che ancora qualcuno considera negativamente quasi fossero un luogo di restrizione della libertà del piccolo e che invece costituiscono uno spazio vitale importante proprio per la crescita del bambino.
Sul mercato ne esistono una quantità incredibile di modelli di box per bambini con caratteristiche e materiali differenti ma tutti studiati e realizzati per rendere l’esperienza dei piccini gradevole e per i genitori rassicurante. 

Come scegliere un box idoneo senza incappare in un prodotto inadatto?
Anzitutto verificate se il prodotto abbia il marchio CE perché questo indica che è stato realizzato in modo conforme con le normative europee in tema di giocattoli ad uso domestico. Il marchio CE conferisce quindi l’idoneità del prodotto alla Direttiva Numero 85/2005.
I prodotti senza questo marchio non vanno considerati sicuri né per i materiali usati né per la stabilità e sicurezza del prodotto che potrebbe rivelarsi pericoloso per il bambino all’interno.

Per verificare la validità del prodotto e assegnare il marchio CE si effettuano test dinamici  sui box, per garantire la massima sicurezza e preservare l’incolumità del bambino mentre si muove e quando entra a contatto coi materiali con cui è costruito il box. Un prodotto senza marchio CE potrebbe essere pericoloso perché potrebbe capovolgersi o rompersi alla base; e non vanno trascurati i materiali chimici che potrebbero includere sostanze come gli ftalati e le plastiche cancerogene pericolosissime per la salute del piccolo.

Colorati e comodi, i box giochi da bambino sono ricchi di accessori stimolanti per l’esperienza di crescita dei piccoli come ad esempio i tappetini interattivi, che sono molto graditi per morbidezza e colori