Autoradio: 1 din o 2 din?

La macchina è un po’ come la nostra seconda casa, ci accompagna in diversi viaggi e avventure in giro per la città. Sentirsi a proprio agio dentro l’automobile è indispensabile, in quanto dovremo trascorrervi gran parte della giornata (discorso valido soprattutto per le grandi città, caotiche e intasate dal traffico). Per farlo possiamo personalizzare la vettura, e dotarla di tutti i comfort possibili. Un accessorio che non può mancare nella nostro auto è l’autoradio, che ci tiene compagnia con della buona musica o ci fa svagare con le sue chiacchiere. Non tutte le radio però sono uguali, e anzi disponibili sul mercato ce ne sono milioni di tipi. Quando dobbiamo acquistarne una, e scegliere tra questa immensa varietà, dobbiamo informarci al meglio per riuscire a orientarci in questo labirinto. Nel sito internet www.miglioreautoradio.it sarà possibile trovare contenuti interessanti e stimolanti, atti a informare al meglio un compratore sul modello di autoradio più indicato per le sue esigenze.

 In questo breve articolo faremo una prima e importante divisione tra due macro categorie di radio per la macchina: quelle a 1 din o a 2 din. Questa dicitura si sente molto spesso quando parliamo di autoradio, ma pochi hanno ben chiaro in mento a cosa si riferisce. I din indicano la dimensione dello stereo, e al numero 1 corrisponde una dimensione minore rispetto al numero 2. Ciò significa che le autoradio a 1 din sono piccole e compatte, con un display di medie dimensioni. Molto sottili, le radio a 1 din altri non sono che quelle che possiamo rimuovere (dette a scomparsa). Si separano dal resto dell’impianto, per essere riposte al sicuro e lontano da occhi indiscreti: queste radio infatti sono molto apprezzate anche dai ladri, che spesso e volentieri violano una vettura per entrarne in possesso. Le autoradio a 2 din invece sono più grandi, presentano un display decisamente più ampio delle prime, talvolta anche touchscreen. Spesso e volentieri queste radio sono integrate all’automobile, e in alcuni casi sono messe a disposizione dalla casa automobilistica. Ovviamente questa tipologia di radio non si possono smontare, e quindi rimangono perennemente collegate alla macchina stessa. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *